Quando con mia madre e mio fratello andavamo a raccogliere frutta e verdura buttata nei mercati rionali romani appena chiusi, ero esattamente la stessa di quando viaggiavo in business e ho sempre avuto lo stesso sguardo sull’uomo. Nessun povero in occidente schiaccia un altro povero. La fame, la morte ad un passo invece li ho visti ad esempio in India. Quindi non posso che concludere che l’intolleranza, il rifiuto e la violenza che vedo in Italia, oggi sia il frutto o della paura non gestitita dell’individuo o della difesa dei suoi interessi o della bieca stupidità. Oggi, con tutta l’informazione a portata di mano è impossibile non capire che la guerra di chi ha poco contro chi ha niente ” la cosiddetta guerra fra poveri ” è la fonte di guadagno per finanzieri, armatori, banchieri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: