Guida-mi, guida me.

Da bambina, come ogni bambina ho sognato un principe, che avrei riconosciuto, che mi avrebbe riconosciuta, se avessi perso la vista mi avrebbe preso per mano e condotta dove sarei dovuta andare, dove voleva andare, dove saremmo dovuti andare insieme.

Da bambina ho sognato un condottiero.

Da adulta ho creduto che il mio condottiero fossi tu.

Amore, se sei tu, prendimi la mano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: