Tu come apriori

Pensavo mi conoscessi solo tu,

Come tu fossi il mio apriori.

Con te sono stata vulnerabile,

Non dovevi colpirmi.

Se continui ti sarò irraggiungibile,

Non sentirò più nulla.

Ho paura del mio non sentire nulla.

Ho paura di esserti sconosciuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: