L’amore nel tempo

Unisono silenzio.

Estremo bene, estremo male

in insolita alternanza.

Morbido cuore, duro torace

di interposto abisso.

Elastica giunzione invisibile

dicibile e sensibile.

Spazio fatto di pienezza

senso fitto di ogni angolazione di luce

Piena solidità e peso

non grave e greve vacua leggerezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: