Rifletto

Non il sudore sulla fronte

Non la vena che pulsa alla tempia

Non la tristezza senza fondo negli occhi

Non il sorriso morbido percepisco

ma la smorfia che fai nascondendoti

nella notte dietro le tue mani

mentre ti stropicci gli occhi

facendo la parodia di me mentre piango

e il ghigno folle e malvagio che dici appaia

quando ho un riso aperto alle tue battute.

Sono come mi vedi: ti rifletto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: