On-off

È vero che sono come un pulsante on-off. In tutto ho cura di te, condivido di te ogni cosa. Ti cerco, ti ricerco, ti studio, ti scopro. Se non hai la stessa capacità lo saprò. Non per vendetta, non per dolore, ma proprio perché la mia sensibilità è fatta così:  sarà off. Ti amerò lo... Continue Reading →

Amicizia

Non un passo avanti. Non inseguire. Non un passo indietro. Non rincorrere. Solo fianco a fianco.

Amicizia e livelli

L'amico che è nel tuo cuore ma non vedi o senti per anni e ti chiedi se è amicizia non sapere neppure se si è vivi. L'amico che senti spesso ma che quando hai bisogno ti fissa un'appuntamento guardando l'agenda. L'amico con cui ti incontri quasi per caso ma che se può ti fa pure... Continue Reading →

Il sogno è astratto e reale, il sogno realizzato è concreto e reale. Allora perché, tutti dicono, in nome del bene che vogliono a chi prova a realizzare un sogno: “non sei realista”,”non sei pratico”?  Ovviamente chi tenta un’impresa rischia anche di fallire e quindi la paura è implicita nella scelta stessa. Perché ostacolare questa impresa dovrebbe essere bene e non, invece, dire:”se non ce la farai, o ,durante il percorso avrai bisogno sarò qua per sorreggerti” o “non avere paura comunque andrà potrai contare su di me”? È banale ma non vedo altra spiegazione che la mancanza di coraggio e l’amore limitato che non fa andare oltre se stessi. Questo è proprio un dolore.

I principi sono come l’amicizia e prescindono dal nostro egoismo. Chiaramente questo implica dover accettare che il mondo in cui viviamo è ingiusto e che non sempre l’amico ci ricambia.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: