I tuoi pensieri per sentirmi conosciuta. Le tue parole per sentirmi cercata. Il tuo sguardo per sentirmi nuda. Io persa. Da te ritrovata. (Tu,versione minima, la terza versione)

Libertà di esistenza 

Se a un uomo togli la parola per esprimere pensieri e sentimenti che resta di un uomo? Che se un uomo non avesse gambe e braccia per Fare allora sarebbe un uomo di meno valore. I pensieri e le parole sono gli strumenti più potenti che l'uomo ha. Chi non ha la forza, o si... Continue Reading →

Sintesi vuota

Come i respiri non si lasciano comprimere, così i significati non si lasciano sintetizzare in poche parole. Sarebbe come riassume la Divina Comedia col numero tre, la Primavera di Vivaldi con la tonalità di MI maggiore, la conoscenza di un uomo col suo nome proprio. L'emozione è sintetica ma il suo posto è fra sentimento... Continue Reading →

ROMA

ROMA   Furia dell'adozione.Come il tuo amore scontato e incondizionato. Come il tuo abbraccio importante e invadente. Inconsapevole mancanza di bellezza in ogni altro luogo svuotato del contesto. Conquistatrice hai lasciato tracce in ogni luogo del mondo. Vicoli, sottigliezze, preposizioni troppo articolate: connettivi logici senza turisti con i piedi stanchi che calpestano e levigano sanpietrini... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: