Suicidio

"Mi hanno chiesto di non esprimermi, Mi hanno chiesto di non parlare, Mi hanno augurato la morte, Esiste anche chi, dicendo di volermi bene, se io morissi neppure lo saprebbe. Come risolve un essere umano tutto questo? Con il suicidio?" (R. Arba)

Motivi

Destino e caso Noi Un sentimento, principio, di grande amore Tu tutto - io solo tua Mi cerchi - passa troppo tempo Mi perdi  Mi ricerchi - passa troppo tempo Mi perdi Mi ricerchi ancora - non faccio più passare troppo tempo Mi perdi Ancora una volta mi cerchi - adesso aspetterò di più Ora,... Continue Reading →

In questo quadro

Non sono il fiume, Non sono un uccello dello stormo che migra, Non sono la foglia che cade a terra. In questo autunno, qui dipinto, sono l'albero.

Se sarai sul ciglio del burrone allungherò la mano, se cadrai diventerò la tua rete.

Acuto e fisso, il dolore per quello che avremmo potuto vivere insieme e non abbiamo. Per le persone che abbiamo amato ma reciprocamente non abbiamo conosciuto. Per la felicità che non abbiamo condiviso. Per le notti insonni in cui non ci siamo amati. Per i dolori in cui non ci siamo sostenuti. Per gli istanti che ora stanno passando e tu sei li ed io qui. Riattualuzzeremo tutto nei nostri incontri, nei nostri racconti? Crederai in noi al punto che: se “la Rivoluzione è amare l’uomo che ancora non esiste” tu amerai la donna che è invisibile e ancora non esiste e mi troverai?

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: