Così come mi viene

Sai quei tipi, quelli che in ascensore fanno sempre un passo al centro invece di rimanersene li, al loro posto, schiacciati contro la parete? Quelli che quando ti parlano vengono sempre troppo vicini e che, se non fossero quello che sono,  spereresti che ti vogliano baciare? Ecco, quelli un po' lucidi, unticci, che qualsiasi cosa... Continue Reading →

Alle volte i rifiuti sono così terribili che invece di sentirci rifiutati ci sentiamo dei rifiuti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: