Tu non sbagli mira.

Di giorno in giorno confermi le aspettative mortifere. Come un arciere inumano, perfetto, tu non sbagli. Come un orologio automatico fa tic tac, puntualmente, Tu arrivi e fai male. Tu non sbagli, mira.

Hai scucito l’amore

Hai scucito l'amore e ora, tutto sfilacciato struscia terra e si sporca.

Ricominciamo

Siamo noi imperfetti che ricominciano o sono imperfetti i nostri ricominciamo? Ambiguità. Tu inverti e distruggi, il tempo ti fa impugnare lo specchio che specula da tempo, troppo tempo. Inverti l'ordine, inverti soggetti, inverti versi. Assoggetti. Oggi no, ieri no, l'altroieri neppure. Il tempo è passato, nel passato. Tempo recente, ora ore, ti sei tolto... Continue Reading →

“L’aria è ormai quasi irrespirabile perché non mi rispondi: tu sai bene che quello che respiro sono le tue risposte. E ora soffoco.”

(Pedro Salinas)

“I respiri non si lasciano condensare in conclusioni”.

(A memoria... ".

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: