Nulla è meno emozionante della superficialità.

ROMA

ROMA   Furia dell'adozione.Come il tuo amore scontato e incondizionato. Come il tuo abbraccio importante e invadente. Inconsapevole mancanza di bellezza in ogni altro luogo svuotato del contesto. Conquistatrice hai lasciato tracce in ogni luogo del mondo. Vicoli, sottigliezze, preposizioni troppo articolate: connettivi logici senza turisti con i piedi stanchi che calpestano e levigano sanpietrini... Continue Reading →

A volte mi innamoro più di un dettaglio che dell’insieme, più di un difetto, così soggettivo e unico che dei pregi così generici. Così mi può capitare di guardare con incanto una superficie liquida ed arrivare a pensare al mare, poi trasognante mi alzo e provo ad immergere un piede, ma neppure la punta entra perché era l’acqua di una pozzanghera e era impossibile immergersi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: